Foresta piegata

Foresta piegataIn Polonia, ed esattamente nella Pomerania, sorge una foresta di pini piegati. Qui sono presenti 400 pini piantati intorno al 1930, quando la Pomerania era ancora una provincia tedesca. Non si conosce l’origine di questa strana posizione degli alberi, molti pensano sia stato un particolare strumento creato dall’uomo a dare loro questa forma mentre altri credono nelle antiche leggende tramandate da padre in figlio.
Alcuni credono che questa curvatura sia stata creata da falegnami assoldati dal governo tedesco durante la guerra, non si conosce il motivo. Altri credono che sia stato fatto per avere direttamente pronte le costole per costruire la pancia delle navi o per gli aratri. Gli abitanti del luogo invece pensano a Madre Natura. Stranamente però a fianco di questi 400 pini i loro simili sono cresciuti dritti.
Questo enigma è simile agli ormai celeberrimi cerchi nel grano, spighe piegate ma non spezzate che sono apparsi in Canada, Giappone e Nuova Zelanda. Quest’ultime compaiono nel giro di una notte mentre per il caso dei pini si è stimato che ci vogliano dai 7 ai 10 anni per piegarli in quel modo.