Orient Express riparte a ottobre

Danube ExpressRiparte “l’Orient Express”, il treno di lusso, infatti, controllato dalle Ferrovie ungheresi, porterà i viaggiatori da Budapest a Teheran, la capitale dell’Iran, Paese che si sta finalmente aprendo al turismo. Il biglietto di viaggio oscilla fra i 10mila e i 23mila euro a persona per un trattamento lusso su 13 vagoni, decorati a mano, in legno, risalenti agli anni ’50, ognuno dei quali può trasportare fino a 70 passeggeri.

Il primo treno, già esaurito, partirà il prossimo 15 ottobre e in quindici giorni attraverserà Ungheria, Romania, Bulgaria e Turchia con tappe a Istanbul, in Cappadocia, Tatvan e lago di Van, prima di portare i passeggeri attraverso le antiche città iraniane di Shiraz e Persepoli. Tappa finale, la capitale iraniana Teheran. Nel corso del 2015 sono previsti altri 5 viaggi.