Polinesia Francese: il vero paradiso

polinesia

Le 118 isole e atolli della Polinesia Francese si estendono su 4 milioni di km² nell’Oceano Pacifico, nella fascia compresa tra l’Equatore e il Tropico del Capricorno. La stagione calda e umida va da novembre a marzo, mentre quella più secca da aprile a ottobre. Le isole più fresche sono quelle degli arcipelaghi Australi e Gambier, che sono più distanti dall’Equatore.

Il miglior periodo ove far rientrare il proprio viaggio va da maggio a ottobre, mesi contraddistinti dall’assenza di piogge. Questo è anche periodo di alta stagione e ad agosto è difficile trovar posto in albergo. Nel periodo successivo decorre la stagione umida caratterizzata da piogge a volte violente e da temperature più elevate. Durante le vacanze natalizie i prezzi degli alberghi s’impennano di nuovo a causa di un maggior flusso turistico, dovuto, come in agosto, alla chiusura delle scuole.